la cooperativa
Dato che il progetto di autorecupero richiede un lavoro comune tra le famiglie selezionate, è necessario costituire una cooperativa edilizia di autocostruzione.

Perché la cooperativa?

La cooperativa è' la forma di società che offre i maggiori vantaggi ad un gruppo di autorecuperatori, perché:
  • è tutelata dalla Costituzione;
  • porta il valore della mutualità, cioè è senza fini di lucro;
  • permette una struttura legale elastica, che consente variazioni agevoli: dal numero dei soci al capitale;
  • il voto è per persona e non per quote di capitali;
  • governa la maggioranza.
Gode di vantaggi riguardo:

  • ai finanziamenti;
  • ad agevolazioni fiscali e tributarie.

La cooperativa è regolamentata attraverso lo Statuto e il Regolamento, che definisce in modo più dettagliato le regole statutarie.

Lo Statuto

E' l'atto pubblico attraverso il quale si costituisce la cooperativa, in cui devono essere specificate:

  • i requisiti per diventare socio e le sue responsabilità;
  • le regole per il recesso, l'esclusione o il subentro;
  • i modi e i tempi per la prestazione dell'opera del socio, escludendo le forme di lavoro subordinato;
  • le modalità per il versamento delle quote associative;
  • le regole per l'assegnazione degli alloggi;
  • i modi e i tempi per la convocazione dell'assemblea.